Scuola dell’Infanzia – Laterina Pergine Valdarno

La scuola dell’infanzia si ispira in modo esplicito ad una concezione cristiana della vita e della storia di cui Cristo è il centro. 

La proposta culturale mette particolare attenzione alla centralità delle persone e alla formazione della coscienza cristiana. In armonia con le finalità generali della scuola dell’infanzia, vengono realizzate alcune attività che mirano ad educare i bambini e le bambine a cogliere i segni della vita cristiana, a intuire i significati e a esprimere con le parole e i gesti l’esperienza religiosa.

La Scuola dell’Infanzia “Maria Consolatrice”, luogo di accoglienza e di crescita, intende offrire alla famiglia, depositaria del diritto di educare, una valida collaborazione che la affianchi in questo difficile compito.

La Scuola dell’Infanzia considera ogni bambino una creatura unica e irripetibile e desidera promuovere la coscienza dei valori religiosi, della bellezza della vita, della gioia di vivere, della riconoscenza, del rispetto e dell’amore per i doni di Dio. 

In tal modo il bambino crescerà con la consapevolezza di essere amato a prescindere da razza, cultura e religione.

 

Il cammino educativo si avvale dei campi di esperienza che hanno il compito di aiutare i bambini a dare ordine alla molteplicità degli stimoli che il contatto con la realtà fornisce.

L’esperienza diretta, il gioco, il procedere per tentativi ed errori, permettono al bambino, opportunamente guidato, di approfondire e sistematizzare gli apprendimenti. Ogni campo di esperienza offre un insieme di oggetti, situazioni, immagini e linguaggi, riferiti ai sistemi simbolici della nostra cultura, capaci di evocare, stimolare, accompagnare apprendimenti progressivamente più sicuri.

La scuola è luogo dell’accoglienza che tende al bene di tutti i bambini e richiede da parte degli adulti e degli educatori interventi costanti, mirati e competenti, frutto di grande sensibilità e professionalità.

La scuola dell’infanzia favorisce l’educazione attraverso il gioco, che è una componente essenziale nella vita del bambino e modalità privilegiata di apprendimento e di relazione.

Il bambino ha inoltre la possibilità di comunicare a livello simbolico le emozioni che vive e di arrivare alla scoperta di sé a livello motorio, sensoriale, comunicativo e cognitivo, avvicinandosi alla realtà con atteggiamenti di stupore, esplorazione e scoperta.

 

I nostri

Contatti

Scuola dell'Infanzia